Trivè Time
Aperitivo Drink meno calorici: quali bere durante una dieta e non solo

Drink meno calorici: quali bere durante una dieta e non solo

Per chi è sempre attento alla propria dieta e benessere sapere che ci sono dei drink meno calorici da scegliere durante i momenti divertenti e di svago, può rivelarsi davvero una svolta.

I cocktail meno calorici sono molti più di quanto si pensi e per fortuna non serve fare diete super sacrificanti per mantenere la linea, conservare la tonicità del proprio fisico o rischiare di prendere peso se si accetta un invito.

Secondo diversi nutrizionisti internazionali, non dobbiamo per forza sacrificare gli alcolici e dedicarci esclusivamente ai cocktail analcolici semplici per ridurre l’apporto calorico.

Tuttavia bisogna dirlo, e niente favole, gli alcolici che “non fanno ingrassare” non esistono.

Un drink alcolico, infatti, è pur sempre ricco di calorie e non dobbiamo dimenticare che un bicchiere di vino o di birra contiene all’incirca 100 Kcal o 150 Kcal.

“Morale della favola”: basta avvicinarsi agli alcolici con moderazione e saper scegliere i drink meno calorici con saggezza quando si scruta il listino di un locale per godersi un happy hour di gusto e piacevole.

Alcolici con meno calorie: cosa sapere innanzitutto

E dunque, quali sono questi famigerati cocktail meno calorici?
Come promesso, di seguito, vi forniremo l’aperitivi lista sui cocktail con meno calorie, però prima c’è qualcosa d’importante da sapere.
Se si decide di concedersi un drink ma si punta a un alcolico meno calorico, bisogna tener conto prima di tutto degli ingredienti presenti, quindi si deve valutare bene gli zuccheri e le miscele utilizzate nella ricetta, poiché possono variare immensamente da una preparazione all’altra.
Questo è il primo segreto d’apprendere e da ricordare quando si parla di consumare degli alcolici meno calorici.
Ma adesso, occupiamoci di sapere nel dettaglio quali sono questi “moschettieri” dell’ alcol meno calorico.

Drink meno calorici: ecco una lista

Vodka Soda, l’alcolico meno calorico

Con sole 60 calorie, il Vodka Soda fa parte dei drink meno calorici, ed il cocktail meno calorico della lista.

Perfetto per gustare una bevanda spiritosa senza gonfiarsi o assumere troppe calorie. La vodka, essendo un distillato secco con pochi zuccheri, è ideale come base per drink a basso contenuto calorico.

La soda, essendo semplicemente acqua frizzante, non ha calorie ( 0 calorie cocktails). Il risultato è un cocktail molto leggero, quindi uno dei drink ipocalorici con appena più calorie di un paio di mandarini, perfetto per un aperitivo dal sapore mediterraneo.

Vino bianco secco o Prosecco per un aperitivo meno calorico

Il vino bianco secco e il Prosecco rappresentano due opzioni eccellenti per chi desidera gustare alcolici con meno calorie.

Il vino bianco secco, ha circa 121 calorie per bicchiere (150 ml), questo lo rende un drink ideale per chi sta seguendo una dieta o desidera concedersi 1 o 2 volte la settimana una bevanda alcolica meno calorica, ottima scelta non solo per gli aperitivi ma anche per pranzi o cene.

Calorie Prosecco: circa 80 calorie per bicchiere (100 ml), spumante veneto, noto per le sue bollicine delicate è perfetto un aperitivo con meno calorie e altri brindisi in altri contesti.

Entrambe le opzioni non solo permettono di mantenere sotto controllo le calorie, ma offrono anche un’esperienza sensoriale piacevole e sofisticata.

Spritz, amato drink con poche calorie

Lo Spritz è tra i cocktail poco calorici, nonché emblema dell’aperitivo italiano iconico, apprezzato per la sua freschezza e il suo sapore leggermente amarognolo. Questo amato drink contiene circa dai 90 alle 150 calorie per bicchiere, a seconda delle proporzioni degli ingredienti e a seconda della quantità di ghiaccio e delle fettine di arancia presenti nel cocktail.

Questo cocktail con poche calorie è sempre un’ottima scelta, soprattutto ora che sai che fa parte dei cocktail meno calorici.

Sia che venga preparato con Aperol o Campari, le calorie spritz sono comunque non troppo invasive per chi è a dieta e vuole “sgarrare” .

Il contenuto calorico di questo cocktail con rum, lime e zucchero di canna può variare moltissimo in base a come viene preparato. In linea di massima, più succo di limementa e ghiaccio c’è, più si abbassano le calorie del cocktail!

Bloody Mary, tra i drink meno calorici con succo di pomodoro fresco

Il Bloody Mary è un altro drink, per chi è a dieta ( o attento alla forma fisica), da includere tra le bevande alcoliche poco caloriche da bere senza troppe remore .

Utilizzare succo di pomodoro fresco anziché miscela per Bloody Mary può ridurre significativamente l’apporto calorico. Aggiungere solo una spruzzata di salsa piccante e limone per un cocktail saporito e leggero.

Mojito, cocktail con poche calorie

Tutti i cocktail ipocalorici con rum, lime e zucchero di canna possono variare notevolmente a seconda della preparazione.

In generale, più succo di lime, menta e ghiaccio si aggiungono, più si abbassano le calorie del drink!

Per un Mojito light, basta ridurre la quantità di zucchero di canna, utilizzando solo un cucchiaio o sostituendolo completamente con Stevia. Il risultato sarà un aperitivo meno calorico, che mantiene tutta la freschezza aromatica del Mojito con un conteggio calorico di circa 140 calorie per bicchiere.

Moscow Mule, da non dimenticare nella nostra lista dei drink meno calorici

Non si può dimenticare tra i cocktail con poche calorie il rinfrescante e iconico Moscow Mule, un mix a base di zenzero fresco, ginger beer, succo di lime e vodka, con circa 120 calorie per porzione.

Il Moscow Mule è la scelta giusta tra gli alcolici poco calorici per chi ci tiene alla forma fisica o è a dieta, ma vuole comunque godersi qualche momento piacevole in compagnia di un buon drink!

I cocktail leggeri

I cocktail leggeri offrono un’opzione deliziosa per coloro che desiderano godersi dei dieta drink .

Questi cocktail meno calorici combinano sapori raffinati con un apporto calorico moderato, consentendo di mantenere una dieta equilibrata senza rinunciare al piacere di un cocktail ben preparato. Con ingredienti freschi, come erbe aromatiche, frutta e succhi di agrumi, i cocktail leggeri offrono un’esperienza gustativa vibrante e soddisfacente. Sia che si tratti di un Mojito alla menta, una Vodka Soda con una spruzzata di lime o un Mosca Mule con zenzero fresco, i cocktail leggeri invitano a sollevare il bicchiere in un brindisi alla salute, senza sensi di colpa.

 Drink alcolici da evitare durante la dieta

  • Margarita: Con un contenuto ricco di zuccheri, un bicchiere può arrivare fino a 700 calorie.
  • Long Island: Con circa 750 calorie un bicchiere.
  • Pina Colada: contiene crema di cocco, succo di ananas e alcol per un totale di 650 calorie.
  • Mojito: Il pestato più famoso contiene tanto zucchero e altrettanto rum, e ‘regala’ circa 500 calorie a bicchiere.
  • Mosca Mule: Con circa 216 calorie.

Alcol meno calorico: ultime considerazioni di Trivé Time

Trivé Time vi ricorda che è fondamentale ricordare l’importanza del buon senso e dell’equilibrio.

Anche le bevande a basso contenuto calorico possono contribuire all’assunzione complessiva di calorie se consumate in eccesso.

Pertanto, incoraggiamo sempre a godere dei drink meno calorici in modo responsabile, moderando le porzioni e prestando attenzione alla frequenza di consumo. L’equilibrio è la chiave per uno stile di vita sano e sostenibile.

Quindi solleviamo il bicchiere, sia che si tratti di un cocktail analcolico rinfrescante o di un’opzione alcolica leggera, e celebriamo il gusto senza dimenticare il nostro benessere generale.

Vi aspettiamo da Trivé Time con una gamma di alcolici con poche calorie, potete prenotare anche in anticipo!

Alla vostra salute!

 

Post a Comment

Via Amendola 12, 10121, Torino
011 08 64 985
info@trivetime.it
Dom – Gio 08:00 – 00:00 | Ven – Sab 08:00 – 01:00